Pap test e HPV DNA test

Servizi Visite: 515

Il test HPV (detto anche DNA HPV test) consiste nel prelievo di una piccola quantità di cellule dal collo dell'utero (o cervice uterina) che vengono  analizzate per verificare la presenza di Papillomavirus: le infezioni causate da questo virus possono infatti essere responsabili del tumore del collo dell'utero.

Le modalità di esecuzione dell'esame sono analoghe a quelle del Pap test: nel corso di una normale visita ostetrica o  ginecologica, si applica lo speculum, uno strumento che dilatando il canale vaginale permette la visualizzazione e l’accesso al collo dell’utero. A questo punto si inserisce delicatamente una speciale spatola o un bastoncino cotonato che servono a raccogliere piccole quantità di cellule sia dal collo dell'utero sia dal canale cervicale da esaminare in laboratorio

L’HPV TEST è in grado di ridurre drasticamente i falsi negativi del solo pap test che sono fino al 10%. La combinazione del pap test classico con l’HPV TEST individua la quasi totalità (98%) delle lesioni precancerose e dei tumori del collo dell’utero. Chi risulta negativo alla combinazione pap test più HPV TEST, ha una probabilità inferiore all’1% di sviluppare una lesione tumorale o pre-tumorale. In presenza di esame combinato pap test più HPV test negativo, lo screening per il tumore del collo dell’utero può essere spostato ad un intervallo di 2-3 anni.

 

Entrambi i test verranno effettuati dopo raccolta anamnesi personale e patologica.

 Ai fini dell’esecuzione dell’esame:

Durata dell’esame: 10 minuti previa anamnesi

Stampa